Aiutateci a casa nostra


di Mattia Feltri per La Stampa Oh che disastro: se ne va la meglio gioventù! Un rapporto di Migrantes racconta che nel 2016 si sono trasferiti all’estero 48 mila italiani compresi fra i 18 e i 34 anni, per un totale di 120 mila nostri connazionali che l’anno scorso ci hanno salutati. Sapete quanti sono... Continue Reading →

Annunci

Catalogna-Spagna e ritorno del nazionalismo in Europa. Dietro la crisi una manipolazione della storia


di Jean-Dominique Durand Mentre prosegue il braccio di ferro tra Madrid e Barcellona, emerge una tendenza continentale alle chiusure e ai particolarismi. Non sempre il passato riesce a insegnare ad evitare vecchi errori. Dalla Chiesa parole profetiche nel segno della solidarietà tra popoli e nazioni. Urgente tornare a un dialogo aperto e costruttivo continua a leggere... Continue Reading →

Ceccano senz’acqua, ancora disservizi


Continua a mancare l'acqua in diversi quartieri di Ceccano: i cittadini sembrano ormai rassegnati come se il disservizio idrico sia una sorta di calamità naturale. Le forze politiche appaiono completamente disinteressate di fronte ai gravi disagi che tante famiglie della cittadina fabraterna soffrono ogni giorno. Possibile non si possa far niente?

Paradossi d’Italia: pochi laureati e poco pagati


di Giorgia Casalone e Daniele Checchi L’Italia ha la metà dei laureati rispetto alla media degli altri paesi Ocse. E quei pochi hanno salari bassi. Un risultato dovuto alla preferenza per le facoltà umanistiche. Ma anche ai tagli a risorse e docenti registrati nell’università italiana. continua a leggere qui

Selfie di noi, Gemma e i suoi libri da Ceccano all’Italia intera


Ha fatto l'impresa: ha cominciato a Ceccano con il Liceo ma i suoi libri ormai sono in tutta Italia, con tante scuole che hanno colto l'idea. Offrire ai ragazzi l'opportunità di scrivere e di aiutare solidarmente gli altri. E nei prossimi giorni Gemma edizioni sarà a Venaria, alla reggia di caccia dei Savoia, con i... Continue Reading →

Frosinone, Ceccano, Patrica, il problema non è la puzza


riceviamo dall'arch. Mancini e dall'ing. Olmetti e pubblichiamo Basta. Basta con le delibere all’acqua di rose contro gli inquinatori. Basta con i proclami dell’ASI che stanzia (addirittura!) un milione di euro per “togliere la puzza”. La puzza, ammesso che vada via, non è certo il problema. Con milione di euro, oggi,    ci si  compra un appartamento... Continue Reading →

Frosinone, Ceccano, Patrica una notte bianca per Regione, Asi e Asl, sulla strade della puzza


E' stata organizzata la notte bianca della mal'aria cui sono stati invitati Zingaretti, De Angelis, Buschini, la direzione dell'Arpa e i sindaci del territorio.   Potrebbe essere l'ultima trovata per far capire ai responsabili della salute pubblica che il puzzo maleodorante si diffonde nelle prime ore della notte, per poi scomparire verso le 9 della mattina... Continue Reading →

Le tentazioni? Fanno parte della vita


C’è bisogno di Parola 17 su alessioporcu.it   Siamo semplici vasi di creta, chi ci ha formati ci ha fatti anche belli, eleganti, capaci, pronti all’avventura, alla conquista, spesso facciamo cose straordinarie, ma siamo di creta, di coccio, facilissimi a rompersi ed abbiamo tanti nemici, pronti a farci cadere, in maniera tale da infrangere la debole struttura che... Continue Reading →

Roma, 16 ottobre 1943, la vergogna


Il 16 ottobre 1943 è una data importante per la comunità ebraica di Roma, ma anche per la città intera. Per gli ebrei romani è l’ultima tappa di un triste itinerario iniziato nel settembre del 1938 con la promulgazione delle leggi razziali. Tra queste due date esiste un profondo legame: per molti ebrei romani infatti... Continue Reading →

La patria europea nel tempo delle appartenenze fluide, il dibattito su cittadinanza e identità


di Bruno Forte Una riflessione più che mai opportuna alla luce degli eventi che hanno animato il recente dibattito politico-culturale in Italia e non solo è quella sull’idea di “patria”: tanto la polemica sullo “jus soli”, quanto il dibattito sull’indipendenza della Catalogna, che ha suscitato passioni e messo in campo ragioni contrapposte, si rapportano a... Continue Reading →

Educare i bambini all’utilizzo corretto di internet, una proposta di Google


Fai diventare internet fichissimo è la traduzione un po' maccheronica di Be internet awesome, l'iniziativa di Google che vuole insegnare ai ragazzi ad avere un corretto rapporto con la rete digitale. senza cadere nelle trappole pericolose di cui è cosparsa ma cogliendone le grandi opportunità. Trovate tutto qui

Frosinone, ambulanze bloccate dal traffico dello stadio


In molti l'avevano evidenziato: la mancanza di una viabilità a servizio dello stadio avrebbe congestionato le strade esistenti. Si è puntualmente verificato con l'aggravante delle ambulanze dirette allo Spaziani che si sono trovate a districarsi nell'ingorgo. Chi andava al campo sportivo prima a piedi ora si sposta con la macchina. Ergo...  

Amore domanda amore


Pietroalviti's Weblog

bernini_theresa_face_front

Nel giorno della festa di S. Teresa d’Avila, dottore della Chiesa

Chi ha come amico Cristo Gesù e segue un capitano così magnanimo come lui, può certo sopportare ogni cosa; Gesù infatti aiuta e dà forza, non viene mai meno ed ama sinceramente. Infatti ha sempre riconosciuto e tuttora vedo chiaramente che non possiamo piacere a Dio e da lui ricevere grandi grazie, se non per le mani della sacratissima umanità di Cristo, nella quale egli ha detto di compiacersi.
Ne ho fatto molte volte l’esperienza, e me l’ha detto il Signore stesso. Ho visto nettamente che dobbiamo passare per questa porta, se desideriamo che la somma Maestà ci mostri i suoi grandi segreti. Non bisogna cercare altra strada, anche se si è raggiunto il vertice della contemplazione, perché per questa via si è sicuri. E’ da lui, Signore nostro, che ci vengono tutti i beni. Egli ci istruirà.
Meditando…

View original post 226 altre parole

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: