Ceccano, la Casa della salute sarà l’ultima ad essere aperta nel Lazio


cripta anagni cavalieriCeccano sta ancora pagando lo schiaffo di Anagni e la Regione continua ad applicare la scomunica nei confronti dei suoi abitanti. Non si capirebbe perché altrimenti la Casa della salute di Ceccano sarà l’ultima ad essere aperta secondo il calendaio regionale. Lo si comprende dal comunicato stampa con cui il presidente Zingaretti, commissario ad acta per la sanità nella nostra regione, celebra l’apertura della struttura di Ferentino: Servizi ambulatoriali, postazione Ares 118, centro prelievi, con circa 50 prelievi al giorno, radiologia e mammografia con circa 900 prestazioni al mese. mediamente sono circa 150 le persone che quotidianamente già fruiscono dei servizi di questa struttura sanitaria. Con l’avvio della Casa della Salute, integriamo l’offerta anche con la presa in carico del paziente con patologie croniche e degenerative. Una struttura importante a disposizione di oltre 30mila cittadini. Coinvolge altri 4 comuni: Fumone, Morolo, Sgurgola e Supino con un bacino di riferimento di oltre 34.000 abitanti. 
Il personale all’interno della struttura, grazie all’accordo con i medici di medicina generale sono operative 22 persone tra medici e personale sanitario. I medici fissi sono 7. A questi si aggiungono gli specialisti che si alternano in turni. 
Le prossime aperture: ad Aprilia (Lt) e Labaro Prima Porta (Rm) e un’altra in provincia di Frosinone,   a Ceccano, per riequilibrare l’offerta di servizi di cura su tutto il territorio del Lazio.

Fin qui Zingaretti il quale, oltre alle polemiche seguite all’inaugurazione di Ferentino, sembra dimenticare che il bacino d’utenza di Ceccano comprende Arnara, Pofi, Castro dei Volsci, Vallecorsa, Amaseno, Villa S. Stefano, Patrica che con Ceccano formano una comunità di quasi 50 mila persone… Non c’è niente da fare, paghiamo ancora l’appoggio a Sciarra Colonna e a Guglielmo di Nogaret

qui il comunicato integrale, fate anche caso che tra i PAT, presidi ambulatoriali territoriali, Ceccano non è citata… damnatio memoriae

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

Marisa Moles's Weblog

Le idee migliori sono proprietà di tutti (Seneca)

Mille e più incantesimi

Claudio Baglioni: Poesia in musica

Insegnanti 2.0

Insegnare nell'era digitale

seiletteresulpolso

«Passerò come una nuvola sulle onde.» Virginia Woolf

Centri Informagiovani Ciociaria

Una risorsa per i giovani. Un riferimento per i territori

Seidicente

Possiedo sogni e ragione

Cesidio Vano Blog

“L'insuccesso mi ha dato alla testa!”

Bibliostoria

Novità in biblioteca, eventi e risorse web interessanti per la storia

virgoletteblog

non solo notizie in co-blogging

polypinasadventure

If you can take it, you can make it!

Laboratorio di Tecnologie Audiovisive

Università degli Studi Roma Tre

RomaCassino Express

Associazione pendolari Roma-Cassino

Dott.ssa Ilaria Rizzo

PSICOLOGA - PSICOTERAPEUTA

Jonathan Wylie

Digital Learning Consultant

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: