Home > Uncategorized > Ceccano, centrosinistra che riparte, protestano gli esclusi

Ceccano, centrosinistra che riparte, protestano gli esclusi


cec castE’ già lite nel centrosinistra ceccanese che prova a ripartire dopo la batosta elettorale che ha visto diventare sindaco Roberto Caligiore. In un comunicato stampa, Diego  Protani, dell’associazione Campo Democratico, scrive: Reputo folle la scelta che il maggior responsabile dell’arrivo della destra al potere di Ceccano, ovvero il socialista Antonio Ciotoli che fece commissariare con le dimissioni presso un notaio dei vari consiglieri  il sindaco Manuela Maliziola mandando di fatto Roberto  Caligiore a Palazzo Antonelli, debba aver la regia di una riunione del centrosinistra.

Oggi critica la destra ma con una scelta suicida  gli ha spalancato lui le porte. Mi chiedo come mai un partitino da prefisso telefonico possa ancora aver la leadership a Ceccano da oramai 15 anni.  Aveva ragione Giorgio  Gaber “Qualcuno era comunista perchè avevamo il peggior partito socialista d’Europa”.

Ben venga la riunione del centrosinistra, ma vengano coinvolti tutti, dai partiti alle associazioni e ai cittadini di ispirazione politica di sinistra  e logicamente chi ha colpe immani e fa parte di partitini quasi estinti al massimo possono accodarsi, chieder permesso e scusa agli elettori ma di certo non dettare la linea politica. Credo che le forze giovani, di sinistra e con sani ideali debbano opporsi alla vecchia politica e lottar per il bene di Ceccano.  Se invece la vecchia politica non capirà che è ora di farsi da parte, per l’ennesima volta ci troveremo avversari, sfidando proprio quella vecchia politica che tanto male ha fatto a questa terra. Sarebbe bello capir cosa hanno fatto per l’ambiente, occupazione, sanità poichè nelle “classifiche” non stiamo di certo messi bene.
Ceccano ha molti giovani validi, preparati e che sanno come amministrar. C’è bisogno di un cambio generazionale, che sostituisca di fatto chi ha avuto la possibilità di migliorar il paese ma non ne è stato capace.
Son curioso di capire poi  che cosa vogliano  ancora costruire con questo  pseudo centrosinistra stavolta, come se non abbiano poi già costruito abbastanza”
Advertisements
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Mille e più incantesimi

Claudio Baglioni: Poesia in musica

Insegnanti 2.0

Insegnare nell'era digitale

seiletteresulpolso

«Passerò come una nuvola sulle onde.» Virginia Woolf

Centri Informagiovani Ciociaria

Una risorsa per i giovani. Un riferimento per i territori

Seidicente

Possiedo sogni e ragione

Cesidio Vano Blog

“L'insuccesso mi ha dato alla testa!”

Bibliostoria

Novità in biblioteca, eventi e risorse web interessanti per la storia

virgoletteblog

non solo notizie in co-blogging

polypinasadventure

If you can take it, you can make it!

Laboratorio di Tecnologie Audiovisive

Università degli Studi Roma Tre

RomaCassino Express

Associazione pendolari Roma-Cassino

Dott.ssa Ilaria Rizzo

PSICOLOGA - PSICOTERAPEUTA

Jonathan Wylie: Instructional Technology Consultant

Edtech Tools & Strategies for Teachers

Classe Digitale

Lezioni Collaborative nella Scuola 2.0 - Web Spazio di approfondimento della Classe 3A

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: