Home > Uncategorized > Tor Vergata, in 6 dal Liceo di Ceccano per una settimana da ricercatori

Tor Vergata, in 6 dal Liceo di Ceccano per una settimana da ricercatori


sc51In 6 per una settimana da ricercatori: Alessandro Cristofanilli e Francesco Martini, V A, Jacopo De Marco e Giovanni Malizia della VD e Lorenzo De Angelis e Francesca Crocca, della V E,  da 6 al 10 febbraio   indosseranno il camice dei ricercatori dell’Università di Tor Vergata per l’edizione invernale, la XIV, degli Stage a Tor Vergata. Vi prendono parte soltanto 10 scuole in Italia. I nostri ragazzi, tutti allievi delle classi V, saranno suddivisi in 8 laboratori di ricerca: “Tecniche astronomiche per la fisica solare”  dove si studiano i sistemi astronomici: dal telescopio di Galileo fino ai telescopi di nuova generazione passando per l’analisi di nuovi materiali per ottiche e strutture  di supporto. “Dispositivi ottici per ICT” in cui gli studenti affrontano gli elementi  fondamentali dell’ottica guidata utilizzati nelle comunicazioni e nell’informazione. “Astrobiologia” un nuovo e affascinante campo di ricerca che coniuga competenze biologiche  e fisiche affrontando temi quali l’origine della vita, le potenzialità di adattamento degli organismi viventi in condizioni  estreme e la possibilità di trovare vita su altri pianeti. “Antropologia forense” in cui si forniscono le basi dell’antropologia che, utilizzate in ambito forense e archeologico e applicate sui resti scheletrici, permettono di ricostruire la vita di un individuo, cioè il suo profilo biologico (il sesso, l’età alla morte, la statura, l’origine geografica), le sue abitudini alimentari, i segni che sono stati lasciati dagli stress lavorativi, le malattie, i traumi a cui è andato incontro, nonché la ricostruzione facciale. “Chimica Sostenibile”  la chimica ha un ruolo cruciale nello sviluppo di materiali e dispositivi elettrochimici per l’accumulo e la produzione di energia pertanto le tematiche affrontate nel modulo permettono l’ampliamento di conoscenze sul tema, sempre attuale , delle energie  rinnovabili e sostenibili. “Comunicazione scientifica” un tema trasversale che illustra ai ragazzi l’importanza della comunicazione scientifica, come si possono rendere semplici concetti apparentemente complessi con lo scopo di sostenere un’adeguata cittadinanza scientifica.

Un’esperienza magnifica per gli allievi che per una settimana faranno il mestiere dei ricercatori

Annunci
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Mille e più incantesimi

Claudio Baglioni: Poesia in musica

Insegnanti 2.0

Insegnare nell'era digitale

seiletteresulpolso

«Passerò come una nuvola sulle onde.» Virginia Woolf

Centri Informagiovani Ciociaria

Una risorsa per i giovani. Un riferimento per i territori

Seidicente

Possiedo sogni e ragione

Cesidio Vano Blog

“L'insuccesso mi ha dato alla testa!”

Bibliostoria

Novità in biblioteca, eventi e risorse web interessanti per la storia

virgoletteblog

non solo notizie in co-blogging

polypinasadventure

If you can take it, you can make it!

Laboratorio di Tecnologie Audiovisive

Università degli Studi Roma Tre

RomaCassino Express

Associazione pendolari Roma-Cassino

Dott.ssa Ilaria Rizzo

PSICOLOGA - PSICOTERAPEUTA

Jonathan Wylie

Digital Learning Consultant

Classe Digitale

Lezioni Collaborative nella Scuola 2.0 - Web Spazio di approfondimento della Classe 3A

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: