Home > Uncategorized > Ceccano, assalti dei cani, si apre il dibattito

Ceccano, assalti dei cani, si apre il dibattito


caveUn mio recente post sull’assalto subito da una donna con il suo bambino a Ceccano, da parte di un cane di grossa taglia ed addestrato ad attaccare, ha suscitato un certo dibattito. Scrive Chiara:   questo articolo mi sembra diseducativo e scorretto!!da una visione del mondo animale totalmente posto e allarmista!!questo è il genere di articoli che mi preoccupa leggere!!lo scrivo da persona competente e che ha sempre avuto cani “di grossa taglia”. Forse prima di scrivere certe cose bisognerebbe parlare con qualcuno che ha veramente le conoscenze per discutere da certi argomenti!

A Chiara mi sono permesso di rispondere così: Purtroppo, scrivo da persona che ha subito l’assalto di un cane di grossa taglia contro il quale non ho niente ma che probabilmente non può essere portato in giro senza guinzaglio e museruola. So che i cani sono cani e che c’è necessità che vengano trattati nel giusto modo e che con ogni probabilità le azioni degli animali derivano da un cattivo o assente addestramento. Mi pare però che il principio di precauzione debba sempre governare la nostra esistenza e che non sia possibile tenere un cane di grossa taglia, normalmente addestrato per la guardia, in uno stesso recinto in cui si tiene un cane da caccia. Più volte nelle mie passeggiate alle falde del Siserno ho avuto a che fare con i cani: per fortuna si tratta di solito di solo rumore ma qualche volta non ti nascondo di aver avuto timore…Tutto qui…

  1. sebastiano ferracci
    8 ottobre 2016 alle 16:49

    … avendo subito una aggressione da un pit-bull (è grossa taglia? … forse) e sette punti di sutura al volto -Pietro- non posso che condividere il tuo post: per il resto gradirei che gli animalisti si occupassero un po’ di più dei loro -amati- animali senza distrarsi troppo sui social.
    Potremmo invitarli qui nel centro storico -ironico- per vedere lo stato delle toilette dei loro animali: cani e gatti.
    L’invito potrebbe essere allargato anche alle autorità preposte al controllo del territorio, ma sai -noi del centro storico- siamo cittadini di serie “B” anche se per pagare le tasse non siamo stati ancora declassati.
    Sebastiano

  2. 8 ottobre 2016 alle 16:53

    … avendo subito dieci anni fa una aggressione da un pit-bull (è grossa taglia? … forse) e sette punti di sutura al volto -Pietro- non posso che condividere il tuo post: per il resto gradirei che gli animalisti si occupassero un po’ di più dei loro -amati- animali senza distrarsi troppo sui social.
    Potremmo invitarli qui nel centro storico -ironico- per vedere lo stato delle toilette dei loro animali: cani e gatti.
    L’invito potrebbe essere allargato anche alle autorità preposte al controllo del territorio, ma sai -noi del centro storico- siamo cittadini di serie “B” anche se per pagare le tasse non siamo stati ancora declassati.
    Sebastiano

  3. 9 ottobre 2016 alle 13:09

    Come per quasi ogni aspetto della vita quotidiana, anche per quanto riguarda i cani e le modalità per portarli a spasso esiste una normativa precisa. Basterebbe applicare e far rispettare le regole e tutto sarebbe più semplice.

  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Centri Informagiovani Ciociaria

Una risorsa per i giovani. Un riferimento per i territori

Seidicente

Possiedo sogni e ragione

Cesidio Vano Blog

“L'insuccesso mi ha dato alla testa!”

Bibliostoria

Novità in biblioteca, eventi e risorse web interessanti per la storia

virgoletteblog

non solo notizie in co-blogging

polypinasadventure

If you can take it, you can make it!

Laboratorio di Tecnologie Audiovisive

Università degli Studi Roma Tre

RomaCassino Express

Associazione pendolari Roma-Cassino

Dott.ssa Ilaria Rizzo

PSICOLOGA - PSICOTERAPEUTA Esperta in Disturbi d'ansia-Attacchi di Panico e Psicologia della Coppia

Jonathan Wylie: Instructional Technology Consultant

Edtech Tools & Strategies for Teachers

Classe Digitale

Lezioni Collaborative nella Scuola 2.0 - Web Spazio di approfondimento della Classe 3A

Lo scrittore impenitente di Federico Calafati

I miei racconti vi daranno un pugno nello stomaco, preparatevi!

Lim e dintorni

un blog sull'uso delle lavagne multimediali

Per Amore per Ridere

Un blog leggero.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: