Storia di Camilla Maria, che non sarebbe dovuta nascere


madre_figlia2All’inizio parole di felicità e speranza, troppo velocemente soppiantate dall’ansia e dalla paura. Fu la varicella a gettare una terribile ombra sul futuro del bambino che stava crescendo dentro di lei. Roberta scrive, e dalle sue parole emerge il desiderio disperato di una mamma di proteggere la sua creatura; il tentativo di farsi forza, di asciugare le sue lacrime e forzare il sorriso per il bene della sua piccola stella.

La varicella pian piano passò ma, eventuali danni per il bimbo, erano ancora da verificare; e nell’attesa di quel verdetto, dalle pagine del diario prende forma tutto l’amore di due genitori  per  il proprio bambino,  la felicità che la sola percezione della sua esistenza dà loro; il dialogo costante di Roberta con suo figlio, quasi a darsi forza a vicenda, l’attenzione per ogni impercettibile movimento, il desiderio di rivedere con l’ecografia quel piccolo miracolo d’amore che ormai è il centro dei pensieri di mamma e papà, la voglia di sentire quel cuoricino che batte a tremila.

Ad un certo punto il racconto si interrompe. Tante pagine bianche espressione di lacrime e paura. Silenziose ed urlanti allo stesso tempo. Il controllo fatto il 15 di dicembre all’Umberto I di Roma, rivelò un igroma cistico settato

continua a leggere qui 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

Marisa Moles's Weblog

Le idee migliori sono proprietà di tutti (Seneca)

Mille e più incantesimi

Claudio Baglioni: Poesia in musica

Insegnanti 2.0

Insegnare nell'era digitale

seiletteresulpolso

«Passerò come una nuvola sulle onde.» Virginia Woolf

Centri Informagiovani Ciociaria

Una risorsa per i giovani. Un riferimento per i territori

Seidicente

Possiedo sogni e ragione

Cesidio Vano Blog

“L'insuccesso mi ha dato alla testa!”

Bibliostoria

Novità in biblioteca, eventi e risorse web interessanti per la storia

virgoletteblog

non solo notizie in co-blogging

polypinasadventure

If you can take it, you can make it!

Laboratorio di Tecnologie Audiovisive

Università degli Studi Roma Tre

RomaCassino Express

Associazione pendolari Roma-Cassino

Dott.ssa Ilaria Rizzo

PSICOLOGA - PSICOTERAPEUTA

Jonathan Wylie

Digital Learning Consultant

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: