Archive

Archive for giugno 2016

Festival Francesco Alviti stasera il coro e l’orchestra del Liceo

Festival Francesco Alviti, venerdì 1 luglio orchestra sinfonica e quartetto di legni, diretti da Mauro Gizzi


coroorchDopo William il bardo, con la serata d’opera e l’entusiasmo dell’orchestra e del coro del Liceo di Ceccano, al Festival Francesco Alviti arrivano in scena l’orchestra sinfonica che ne porta il nome e nata proprio nella memoria del giovane musicista cui è dedicato il Festival e l’Evenos Quartet. I complessi mettono insieme due tradizioni diverse in cui i clarinetti, tra gli strumenti più recenti nella storia delle orchestre, diventano il punto di riferimento del programma che vedrà anche la presenza del m. Fraioli, autore di Dreaming Bird, _DSC8331composto in occasione del Kansas Clarinet Fest sui temi del grande Parker. Mascagni con Cavalleria Rusticana, Intermezzo, concluderà la splendida serata, che pone fine alla prima parte di questa emozionante edizione del Festival.

La direzione è affidata a Mauro Gizzi. Il prossimo appuntamento sarà il 13 luglio con due marching band, l’Amaseno Harmony show band e i loro colleghi olandesi del Jubal Drum & Bugle Corps, allo stadio Dante Popolla.

Ceccano, momenti convulsi nella caccia ai rapinatori


ceccano frosinoneEmergono ulteriori particolari nella ricostruzione delle diverse fasi della tentata rapina ad una gioielleria in viale della Libertà a Ceccano. Diversi sarebbero stati infatti i cittadini che si sono impegnati volontariamente nella caccia al malviventi, scatenatasi dopo la tentata rapina: attirati dalle grida dei proprietari, molti cittadini si sono diretti verso la gioielleria e poi hanno percorso rapidamente le strade circostanti, segnalando alle forze dell’ordine la presenza dei rapinatori in diversi luoghi della città, fino anche a generare qualche momento di pericolo. Infatti ci sono stati cittadini che sono stati scambiati per rapinatori dai carabinieri che avevano fatto scattare il dispositivo antirapina. Dai racconti pubblicati in rete, pare che addirittura uno dei volontari si sia trovato di fronte una pistola spianata dal tutore dell’ordine che l’aveva scambiato  per un malvivente.

Ceccano, il vescovo al Festival Francesco Alviti: insieme per migliorare il mondo


williamUna serata  del Festival dedicata alle vittime dell’aeroporto Ataturk proprio per esprimere la capacità del melodramma di interpretare il mondo e le passioni, ha visto l’intervento di mons. Spreafico, vescovo di Frosinone, che ha messo in evidenza la necessità di ritrovarsi insieme per vincere le paure che incombono sul nostro tempo, a cominciare da quella del terrorismo. Queste ideologie dell’odio non possono vincere sulla nostra volontà di vivere nel bene, di scegliere il bene, di non essere alleati di coloro che fanno il male. Mons. Spreafico si è anche congratulato per la tematica scelta da William il bardo, lo spettacolo presentato al Festival dal Concentus Musicus Fabraternus Josquin Des Pres , diretto da Mauro Gizzi, per la celebrazione del IV centenario della morte di William Shakespeare. L’azione scenica è stata incentrata sulle discriminazioni culturali nei confronti delle comunità ebraiche in Italia.

Ceccano, duplice incidente sul lavoro


badia ceccanoSono stati entrambi trasportati nei nosocomi romani i due ceccanesi che hanno subito un incidente sul lavoro stamane: il primo verso le 8, caduto da un trattore in un’azienda agricola, il secondo colpito da una scarica elettrica qualche minuto dopo, a poche centinaia di metri di distanza l’uno dall’altro, nelle contrade Maiura e Badia. Ambulanze, polizia ed anche l’eliambulanza sono intervenuti per portare soccorso ai feriti.

Festival Francesco Alviti, Ceccano, un palco all’opera, il programma di sala


_DSC4341 copiaEcco il programma di sala di Un palco all’opera, di tanti palpiti – William il bardo, che sarà presentato stasera, mercoledì 29 giugno, alle ore 21,30 in Piazza San Giovanni

Programma di sala

e qui la presentazione musicologica a cura di Mariagrazia Molinari

Ceccano, rapina, il proprietario colpito con il calcio del fucile


carabMe lo sono trovato di fronte ed ho stentato a riconoscerlo – dice una residente nei pressi di viale della Libertà, a Ceccano,accorsa alle grida fortissime che si erano levate dalla Madonna della pace. Ha avvertito chiaramente le parole: ti ammazzo! ti ammazzo! Arrivata sul luogo della rapina ha visto il proprietario della gioielleria con il volto tutto ricoperto di sangue  che stava rincorrendo i malviventi che l’avevano colpito, pare con il calcio di un fucile, dopo che, presumibilmente, si era rifiutato di aprire le vetrine con i preziosi. Con lui tanti altri cittadini hanno cercato di acciuffare i rapinatori che invece hanno fatto perdere le loro tracce nel parco di Castel Sindici. Secondo le prime informazioni raccolte dai carabinieri i malviventi sarebbero arrivati a Ceccano su un’auto rubata, rintracciata poco distante. Non sarebbe stato sottratto alcunché. L’uso delle armi e la ferocia dei comportamenti inserisce ulteriori elementi di preoccupazione nella vita sociale della cittadina fabraterna. In queste ore è in atto il dispositivo antirapina delle forze dell’ordine e un elicottero dei carabinieri sta sorvolando la zona.

Mille e più incantesimi

Claudio Baglioni: Poesia in musica

Insegnanti 2.0

Insegnare nell'era digitale

seiletteresulpolso

«Passerò come una nuvola sulle onde.» Virginia Woolf

Centri Informagiovani Ciociaria

Una risorsa per i giovani. Un riferimento per i territori

Seidicente

Possiedo sogni e ragione

Cesidio Vano Blog

“L'insuccesso mi ha dato alla testa!”

Bibliostoria

Novità in biblioteca, eventi e risorse web interessanti per la storia

virgoletteblog

non solo notizie in co-blogging

polypinasadventure

If you can take it, you can make it!

Laboratorio di Tecnologie Audiovisive

Università degli Studi Roma Tre

RomaCassino Express

Associazione pendolari Roma-Cassino

Dott.ssa Ilaria Rizzo

PSICOLOGA - PSICOTERAPEUTA

Jonathan Wylie

Digital Learning Consultant

Classe Digitale

Lezioni Collaborative nella Scuola 2.0 - Web Spazio di approfondimento della Classe 3A

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: