Archive

Archive for gennaio 2015

Lasciarsi guidare dall’amore, l’educazione è cosa del cuore


Pietroalviti's Weblog

Nella memoria di S. Giovanni Bosco, 31 gennaio

Dalle «Lettere di san Giovanni Bosco

Se vogliamo farci vedere amici del vero bene dei nostri allievi, e obbligarli fare il loro dovere, bisogna che voi non dimentichiate mai che rappresentate i genitori di questa cara gioventù, che fu sempre tenero oggetto delle mie occupazioni, dei miei studi, del mio ministero sacerdotale, e della nostra Congregazione salesiana. Se perciò sarete veri padri dei vostri allievi, bisogna che voi ne abbiate anche il cuore; e non veniate mai alla repressione o punizione senza ragione e senza giustizia, e solo alla maniera di chi vi si adatta per forza e per compiere un dovere. Quante volte, miei cari figliuoli, nella mia lunga carriera ho dovuto persuadermi di questa grande verità! E’ certo più facile irritarsi che pazientare: minacciare un fanciullo che persuaderlo: direi ancora che è più comodo alla nostra impazienza e alla nostra…

View original post 389 altre parole

Mattarella, dalla Mammì alla riforma elettorale FOTO – Speciali – ANSA.it

Pari ma diversi, convegno sulle differenze al Liceo di Ceccano, sabato 31 gennaio, ore 10,15

Antibiotici contro il cancro, idea di una bimba


scieAntibiotici per combattere il cancro? Una strada da percorrere secondo Michael Lisanti, direttore della Breakthrough Breast Cancer Unit dell’università di Manchester (Gb), che ha pubblicato uno studio su questo argomento sulla rivista ‘Oncotarget’. Ma l’idea non è stata sua: sua figlia, una bambina di nome Camilla che ora appare persino fra gli autori della ricerca, un giorno gli ha domandato, candidamente: “Papà, perché non si usano gli antibiotici per curare i tumori come facciamo per tante altre malattie?”. Un’illuminazione per il ricercatore, che ha iniziato a studiare gli effetti di questi farmaci sui mitocondri delle cellule staminali del cancro.

“E’ noto che gli antibiotici hanno un effetto sui mitocondri, le ‘centrali elettriche’ delle cellule, ed era da tempo che stavo studiando questo effetto. Ma la domanda di mia figlia mi ha aiutato a dare un collegamento diretto con il cancro”, ha ammesso lo scienziati. Insieme a colleghi dell’Albert Einstein College of Medicine di New York e del Kimmel Cancer Centre di Philadelphia, Lisanti ha usato 5 diversi antibiotici, incluso uno per trattare l’acne (doxiciclina), su linee cellulari di 8 diversi tipi di tumore, scoprendo che in 4 casi i medicinali hanno eradicato le cellule staminali neoplastiche, in particolare di glioblastoma (il più aggressivo cancro del cervello) e di tumori al polmone, prostata, ovaio, seno, pancreas e della pelle. Il tutto senza effetti avversi.

continua a leggere qui http://www.adnkronos.com/salute/medicina/2015/01/28/bimba-scienziata-idea-papa-per-gli-antibiotici-contro-cancro_eIPvtwIRihZkRic6d5cZqI.html

Assegno per nuclei familiari con più di tre figli, scade il 31 gennaio


famLa Caritas ricorda che scadrà il 31 gennaio il termine per la presentazione della domanda per un sostegno ai nuclei familiari con almeno 3 figli minori e con un ISEE inferiore a poco più di 25 mila euro. Si tratta di un assegno consistente, sino ad un importo massimo di € 1.833,26 per un periodo di dodici mesi e tredici mensilità. Di seguito trovate il modulo che può essere inviato al comune di residenza tramite raccomandata AR

Modello domanda

31 gennaio, 200 anni di don Bosco


di Marco Pappalardo

Quest’anno il 31 gennaio sarà una giornata speciale per la Chiesa e per una buona fetta di mondo: la liturgia ci ricorda san Giovanni Bosco, e il 2015 ci ricorda anche i 200 anni dalla sua nascita. Il Rettor Maggiore dei Salesiani, don Angel Fernandez Artime, eletto il 25 marzo scorso come decimo successore di Don Bosco, parla del Bicentenario come di «un anno di Grazia da vivere come Famiglia Salesiana con un senso di gratitudine al Signore, di umiltà ma anche di grande gioia, consapevoli che è stato Lui a benedirci con questo bellissimo movimento spirituale apostolico fondato da Don Bosco e sotto la guida di Maria Ausiliatrice».

E, perché non sia solo un momento di festa, aggiunge: «Auspico che possa essere una preziosa occasione per guardare al passato con gratitudine, al presente con speranza, e per sognare il futuro di una missione evangelizzatrice ed educativa con forza e novità evangelica, con coraggio e sguardo profetico, lasciandoci guidare dallo Spirito». Il tempo che passa può portare stanchezza eppure nel mondo si vedono i segni di giovinezza apostolica e pastorale che mostra ancora il volto di Don Bosco.

continua a leggere qui http://www.vinonuovo.it/index.php?l=it&art=1924

Communicatio, 30 gennaio

Mille e più incantesimi

Claudio Baglioni: Poesia in musica

Insegnanti 2.0

Insegnare nell'era digitale

seiletteresulpolso

«Passerò come una nuvola sulle onde.» Virginia Woolf

Centri Informagiovani Ciociaria

Una risorsa per i giovani. Un riferimento per i territori

Seidicente

Possiedo sogni e ragione

Cesidio Vano Blog

“L'insuccesso mi ha dato alla testa!”

Bibliostoria

Novità in biblioteca, eventi e risorse web interessanti per la storia

virgoletteblog

non solo notizie in co-blogging

polypinasadventure

If you can take it, you can make it!

Laboratorio di Tecnologie Audiovisive

Università degli Studi Roma Tre

RomaCassino Express

Associazione pendolari Roma-Cassino

Dott.ssa Ilaria Rizzo

PSICOLOGA - PSICOTERAPEUTA

Jonathan Wylie

Digital Learning Consultant

Classe Digitale

Lezioni Collaborative nella Scuola 2.0 - Web Spazio di approfondimento della Classe 3A

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: