Victimae paschali laudes


Victimae Paschali laudes immolent Christiani.Agnus redemit oves: Christus innocens Patri reconciliavit peccatores.Mors et vita duello conflixere mirando: dux vitae mortuus, regnat vivus.Dic nobis Maria, Quid vidisti in via?Sepulcrum Christi viventis, et gloriam vidi resurgentis,Angelicos testes, sudarium et vestes.Surrexit Christus spes mea: praecedet suos in Galilaeam.Scimus Christum surrexisse a mortuis vere: Tu nobis, victor Rex miserereAmen.... Continue Reading →

Sindone, mistero e significato della nostra morte


L’umanità è diventata particolarmente sensibile al mistero del Sabato Santo. Il nascondimento di Dio fa parte della spiritualità dell’uomo contemporaneo, in maniera esistenziale, quasi inconscia, come un vuoto nel cuore che è andato allargandosi sempre di più. Sul finire dell’Ottocento, Nietzsche scriveva: “Dio è morto! E noi l’abbiamo ucciso!”. Questa celebre espressione, a ben vedere,... Continue Reading →

Sindone, il messaggio di papa Francesco per l’ostensione


Cari fratelli e sorelle, mi pongo anch’io con voi davanti alla sacra Sindone, e ringrazio il Signore che ci offre, con gli strumenti di oggi, questa possibilità. Anche se avviene in questa forma, il nostro non è un semplice osservare, ma è un venerare, è uno sguardo di preghiera. Direi di più: è un lasciarsi guardare.... Continue Reading →

La sindone, oggi l’ostensione in tv


di Emma Zamboni Un videomessaggio di Papa Francesco per l'ostensione televisiva della Sindone. Una catechesi breve, ma “di intenso spessore spirituale”, per trasformare le tenebre della morte in luce di speranza. Assume un significato speciale l'ostensione in tv del Sacro lino, prevista in mondovisione per oggi, sabato santo, nel pomeriggio, su Rai 1. E non solo perché, quarant'anni dopo... Continue Reading →

Il figlio, la madre


Ancora una volta, senza nessuna chiamata, senza pubblicità, migliaia di ceccanesi hanno seguito il figlio morto e la madre in lacrime, sono stati in silenzio, hanno contemplato il mistero del dolore, si sono identificati nella lacerazione dell'esistenza: la fine delle speranze, dei sogni, dei progetti... Cosa sarà di lui... Figlio, che ti hanno fatto... Il... Continue Reading →

La discesa agli inferi del Signore


Da un'antica «Omelia sul Sabato santo». (Pg 43, 439. 451. 462-463) La discesa agli inferi del Signore Che cosa è avvenuto? Oggi sulla terra c'è grande silenzio, grande silenzio e solitudine. Grande silenzio perché il Re dorme: la terra è rimasta sbigottita e tace perché il Dio fatto carne si è addormentato e ha svegliato coloro... Continue Reading →

La via crucis di Francesco


di GIACOMO GALEAZZI per http://vaticaninsider.lastampa.it "La convivenza tra cristiani e musulmani è segno di speranza".Dio non è rimasto in «silenzio» di fronte al male, ha risposto, la sua risposta è la croce, che vuol dire «misericordia, amore e perdono». «Anche i cristiani sono chiamati a rispondere al male con il bene». Questa la riflessione ispirata a... Continue Reading →

Via Crucis al Colosseo, le meditazioni


Questa sera, il papa guiderà la tradizionale via Crucis al Colosseo, insigne monumento di Roma che ricorda i tanti martiri della fede cristiana: e proprio alla chiesa martoriata del Libano sono state affidate le meditazioni che accompagneranno il percorso della croce lungo le stationes che segnano l'itinerario del dolore e della crudeltà umana. Le meditazioni... Continue Reading →

Dalla basilica al carcere


di Luigi Accattoli “Dalla bellezza di quanto è liturgico, che non è semplice ornamento e gusto per i drappi, bensì presenza della gloria del nostro Dio che risplende nel suo popolo vivo e confortato, passiamo adesso a guardare all’azione. L’olio prezioso che unge il capo di Aronne non si limita a profumare la sua persona,... Continue Reading →

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: