Archive

Archive for giugno 2009

Conversazioni sulla fede


conversazioni-sulla-fede-2009

Nella serata di mercoledì 1 luglio, la chiesa di S. Paolo Apostolo, nel quartiere Cavoni a Frosinone, ospiterà l’incontro “Conversazioni sulla fede”.

A partire dalle ore 20.30 il vescovo diocesano, S. E. Mons. Ambrogio Spreafico e il giornalista Giuseppe de Carli, dialogheranno sul tema “Gerusalemme, patria della nostra anima – Il pellegrinaggio del Papa in Terra Santa”. De Carli, vaticanista del Tg1, ha seguito per diciannove anni il pontificato di Giovanni Paolo II. Dal 2003 è responsabile della Struttura Rai-Vaticano.

A moderare l’incontro, sarà il giornalista Igor Traboni, caporedattore del quotidiano “La Provincia” e durante la serata saranno proiettati due brevi filmati inediti su Benedetto XVI.

Giovani, esenzione per i trasporti


La Regione Lazio ha istituito un fondo denominato “Fondo per l’esenzione dei giovani dai costi del trasporto pubblico locale e regionale”, al fine di sostenere la mobilità gratuita dei giovani (studenti, lavoratori, disoccupati ed inoccupati) che si trovino nelle seguenti condizioni:

v             età superiore ad anni 10 ed inferiore ad anni 25;

v              reddito ISEE fino a 20.000,00 Euro;

v              residenti nella Regione Lazio.

Per fruire dell’esenzione dai costi di trasporto pubblico locale e regionale è necessario:

v              compilare le domanda via internet attraverso l’utilizzo del modulo elettronico disponibile nel sito internet www.regione.lazio.it.

Presentare al Comune di Ceccano il modulo prodotto dal sistema informatico unitamente alla seguente documentazione (solo per i residenti nel Comune di Ceccano):

v              certificazione reddito ISEE fino ad Euro 20.000,00;

v              Codice Fiscale;

v              certificato di iscrizione/frequenza rilasciato dall’Istituto Scolastico o dall’Università relativa all’anno per il quale si richiede esenzione, se studente;

v              attestato di servizio rilasciato dal datore di lavoro con la specifica della sede dove viene svolta l’attività lavorativa, se lavoratore;

v              certificazione di iscrizione al centro per l’impiego, se inoccupato o disoccupato.

Il Comune di Ceccano provvederà alla verifica del possesso dei requisiti e provvederà a confermare l’istanza già presentata dal richiedente.

Tempo Estate Eccezionale


158-5843_IMG

CECCANO _ Tempo Estate Eccezionale e Continua… mente Due idee per l’estate nella tradizione di sostegno ai ragazzi che la Scuola Santa Giovanna dà a Ceccano dal 1868. La prima offre ai ragazzi un’intera giornata di animazione nei locali e nel cortile della scuola, con la mensa ed una serie di attività in collaborazione con l’ACR, di cui sposa metodologia e educatori. Tempo Estate Eccezionale è infatti affidato a 4 educatrici dell’Azione Cattolica dei Ragazzi che mettono a  frutto la lunga esperienza dell’attività quotidiana dell’Associazione, dall’animazione dei giochi interattivi a quella dell’espressione del pensiero dei ragazzi, al protagonismo dei più piccoli, vera chiave di volta dell’impianto educativo dell’Acr. L’altra idea è Continua… mente ed offre una serie di attività di studio e di sostegno per i ragazzi delle scuole medie e delle superiori: per i primi si propongono corsi di preparazione alla scuola superiore per non arrivare impreparati ad una svolta così importante della vita, in modo da recuperare i prerequisiti richiesti soprattutto dai Licei. Ai ragazzi delle superiori si offre sostegno allo studio estivo per coloro che hanno avuto debiti e  aiuto costante durante tutto il periodo dell’anno scolastico. <<L’iniziativa – ci ha detto Gianni Guglielmi, direttore della scuola, che gode del patrocinio della diocesi di Frosinone, – non ha niente a che fare con i diplomifici, ma vuole dare alle famiglie che si associano alla scuola un servizio qualificato che punti al recupero vero delle competenze non raggiunte durante l’anno scolastico ed un valido supporto durante il periodo delle lezioni. Nessuna facilitazione dunque ma opportunità individualizzate di studio per rispondere alle necessità di ciascun allievo, che possono appunto essere diverse da quelle degli altri. Maggiori informazioni posso essere attinte dal sito www.tempoestateeccezionale.wordpress.com oppure al tel 0775601328

Prato di Campoli 2009


27062009423

Commenti, foto, omelia del Vescovo: tutto sulla festa diocesana di Prato di Campoli – 27 giugno 2009

Dal sito della Diocesi

festa-diocesana-a-prato-di-campoli-2009.html

Ecco le foto di Prato di Campoli

PratoDiCampoli2009

l\’omelia del vescovo

Festival: rinviato al 2 luglio il concerto degli Ika brothers


A causa del maltempo il concerto degli _Ica Brothers e della Drum Line della Harmony Show Band di Amaseno, per il I Festival Francesco Alviti, è stato rinviato al 2 luglio, ore 21,30 Piazza S. Giovanni, Ceccano.

Lunedì 29 è confermato il concerto della Banda Municipale di Ceccano, diretta da Adamo Bartolini

bandaceccano

Demoliti i vagoni di Bonaviri


Riceviamo e volentieri pubblichiamo

bonaviriritratto1Due vagoni merci da anni fermi sul binario morto che affianca il binario n.1 della stazione ferroviaria di Frosinone sono andati in demolizione. Due vagoni di legno dipinto di rosso, porte scorrevoli semiaperte sui rifiuti accumulati all’interno, assi di legno scheggiate, vernice screpolata,  micromondi tracce dei sedimenti del tempo, superficie poetica sospesa nel moto perpetuo della Stazione, luogo metafora dell’umanità migrante  del XXI secolo, due vagoni che aspettavano di essere riconosciuti da un intervento di arte pubblica come monumento fragile, umile e forte segno nel quotidiano di una provincia anonima.
E’ quanto zerotremilacento realizzò nel mese di maggio, con  “Giuseppe Bonaviri poeta”, opera di Cristina Carlini, nell’ambito di “da Cosa nasce cosa 2009”.
Due poesie del poeta, immagini del paesaggio vissuto dal treno che scorre tra Frosinone e Roma, furono stampigliate sulla superficie dei vagoni. Lettera per lettera, tintura bianca che il legno assorbe, quattro giorni di lavoro, furono l’atto finale di un impegno di mesi, cominciato con le richieste dei permessi necessari per la realizzazione dell’opera a due delle società che gestiscono le Ferrovie.
“Giuseppe Bonaviri poeta”, opera collocata nello spazio-porta della città che è la Stazione ferroviaria, faceva parte del progetto “Poesia Urbana”,  un insieme di opere che si ponevano l’obiettivo di diffondere la poesia nello spazio pubblico della quotidianità; la poesia quale espressione umana resistente alla mercificazione, antitetica al tempo consumato, invito a fermarsi per sentirsi, ascoltare il respiro della vita e noi.
“Giuseppe Bonaviri poeta” era un’anomalia di una città senza segno, una testimonianza di generosità in una società di uomini impegnati ad edificare monumenti a se stessi,  un’opera che non poteva rimanere. Un’opera voluta discreta e che proprio per questa caratteristica ha interagito con migliaia di pendolari, ma non con gli intellettuali, non con la classe dirigente di Frosinone, categorie che l’hanno ignorata e dunque neanche sanno.
Siamo addolorati per la demolizione dell’opera ma ribadiamo il fermo impegno a continuare: non ci interessa portare gli assessori ai reading poetici, ci interessa portare la poesia nella vita quotidiana delle persone, non ci interessano i riconoscimenti del sistema dell’arte, ci intessa l’arte praticata da tutti.
antonio limonciello
presidente zerotremilacento – arte pubblica relazionale

Festival Francesco Alviti: le prime foto

28 giugno 2009 1 commento
Mille e più incantesimi

Claudio Baglioni: Poesia in musica

Insegnanti 2.0

Insegnare nell'era digitale

seiletteresulpolso

«Passerò come una nuvola sulle onde.» Virginia Woolf

Centri Informagiovani Ciociaria

Una risorsa per i giovani. Un riferimento per i territori

Seidicente

Possiedo sogni e ragione

Cesidio Vano Blog

“L'insuccesso mi ha dato alla testa!”

Bibliostoria

Novità in biblioteca, eventi e risorse web interessanti per la storia

virgoletteblog

non solo notizie in co-blogging

polypinasadventure

If you can take it, you can make it!

Laboratorio di Tecnologie Audiovisive

Università degli Studi Roma Tre

RomaCassino Express

Associazione pendolari Roma-Cassino

Dott.ssa Ilaria Rizzo

PSICOLOGA - PSICOTERAPEUTA

Jonathan Wylie

Digital Learning Consultant

Classe Digitale

Lezioni Collaborative nella Scuola 2.0 - Web Spazio di approfondimento della Classe 3A

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: