Archive

Archive for novembre 2008

Premio giornalismo Inars

30 novembre 2008 Lascia un commento


Venerdì 12 dicembre alle ore 10,30 al Palazzo della Provincia di Frosinone si svolgerà la settima edizione del Premio Giornalistico Internazionale INARS CIOCIARIA, Istituto Nazionale delle Regioni Storiche per la Ciociaria, istituzione nazionale culturale apolitica, senza scopo di lucro, fondata nel 1970, con il patrocinio di : Presidenza Consiglio Ministri, Consiglio Nazionale Ordine dei Giornalisti, Ministero Beni Culturali, Consiglio Regionale del Lazio, Provincia di Frosinone, U.R.S.E. Unione Regioni Storiche Europee.

Il premio ha come finalità la promozione culturale delle Regioni Storiche Europee, prioritariamente della Ciociaria e del Centro Sud che hanno subito il processo della damnatio memoriae, nonché la diffusione della conoscenza dei valori culturali, ambientali, socio-economici, naturalistici, agroalimentari, etnoantropologici e delle tradizioni popolari. Il Premio Giornalistico giunto alla sua settima edizione vuole essere uno strumento concreto di divulgazione della verità storica privilegiando giornalisti, scrittori, case editrici impegnati nella rivisitazione di fatti, episodi, eventi distorti dalla storiografia ufficiale, articolato in sei sezioni (A. Giornalisti e scrittori; B. Tesi di laurea C. Comunicazione e informazione; D. Associazioni culturali E. Artisti e Artigiani, F. Nuova Sezione dedicata alle Imprese segnalatesi per avere contribuito allo sviluppo sociale e culturale del territorio) ha inteso premiare quanti attraverso i vari mezzi di comunicazione, in Italia e nel mondo, tengono vive le diverse componenti delle Regioni Storiche, con priorità ai giornalisti, operatori costituzionali della libertà di stampa (ex art. 21 Costituzione Repubblica Italiana e L. 03.02.63, n. 69).

Determinante è stata la realizzazione dell’unico Portale europeo delle Regioni storiche, (http://www.urse.org) fortemente voluto dall’INARS CIOCIARIA con la collaborazione del Partner Ufficiale Tecnologico, la Starnet Software. La presentazione delle regioni storiche italiane (140) ed europee dei 27 Stati UE (450), come afferma la presidente Prof.ssa Cristina Amoroso, ha determinato una grande divulgazione del regionalismo storico e un conseguente aumento di interesse per la tutela dell’identità culturale e della memoria storica, trovando larga udienza nella stampa nazionale ed internazionale fra cui FORUM INTERNATIONAL, giornale in dieci lingue diffuso nei cinque continenti.
Per quanto riguarda l’edizione del 2008 la grande affluenza di segnalazioni pervenute dall’Italia e dall’Europa, più di duecento, riguardante giornalisti, scrittori, artisti, associazioni…, tutti meritevoli del riconoscimento, ha determinato una forte cernita di candidati, operata in base a precisi criteri di valutazione che hanno avuto come item tematici la tutela della memoria storica, la difesa dell’identità culturale e la divulgazione della responsabilità sociale d’impresa. Si profila una manifestazione interessante cui sono stati invitati parlamentari europei, nazionali, regionali, assessori e consiglieri provinciali, sindaci, giornalisti, operatori culturali e turistici, presidenti INARS regioni storiche, coordinatori URSE regioni storiche europee ed extraeuropee.

Gizzi: troppe regalìe ai dipendenti comunali

30 novembre 2008 Lascia un commento

Il cons. Gizzi ci invia questa nota:

Nel Consiglio Comunale di venerdì pomeriggio, in cui si discuteva l’Assestamento del Bilancio, il Consigliere Stefano Gizzi è intervenuto chiedendo una discussione su un tema molto importante, quello degli obiettivi conseguiti nell’attività amministrativa in favore dei cittadini dagli uffici comunali.

Non tutti sanno che oltre agli stipendi ordinari, i responsabili dei servizi comunali ottengono una Indennità annuale di circa diecimila euro in più.

In questo clima di grande crisi economica, in cui le famiglie normali non arrivano veramente a fine mese, vorremmo che il Comune di Ceccano non si trasformi in un Paese del Bengodi, dove non ci sono soldi per cose serie, i servizi sono allo sfascio come ad es. l’acqua e nello stesso tempo si elargiscono decine di migliaia di euro ai capi ripartizione per obiettivi ignoti che non arrecano alcun beneficio alla cittadinanza.

In queste settimane il Nucleo di Valutazione dovrà verificare il lavoro svolto nelle varie ripartizioni ed uffici comunali e decidere l’attribuzione delle somme.

Il Consigliere Stefano Gizzi, a tal proposito, ha formulato la seguente richiesta:

Convocazione di una Conferenza dei Capigruppo per l’esame delle relazioni annuali presentate dai capi ripartizione, con la verifica degli obiettivi raggiunti.

Verifica del miglioramento nei servizi comunali per il 2007-2008 e se questo miglioramento è stato percepito dai cittadini di Ceccano.

Convocazione dei membri del Nucleo di Valutazione, che dovranno illustrare al Consiglio Comunale gli obiettivi raggiunti negli scorsi anni dai vari settori, per i quali sono stati già attribuiti in passato le indennità di funzione e verifica degli obiettivi conseguiti negli anni 2007-2008.

Ovviamente, questa proposta non ha intenti persecutori o personalistici contro alcuni dipendenti comunali.

Infatti, chi lavora e fa bene il proprio lavoro non ha nulla da temere da questa verifica e questo controllo: chi ha svolto con minore impegno i propri compiti non dovrà ricevere alcun premio per una produttività non raggiunta.

La prossima settimana il Consigliere Gizzi predisporrà uno schema di Mozione per ottenere realmente la trasparenza amministrativa e l’inserimento sul sito del Comune di Ceccano di tutti gli stipendi percepiti dai dipendenti comunali e dai politici.

Avv. Stefano Gizzi, Consigliere Comunale di Ceccano

La battaglia celeste: la Luna contro Venere

30 novembre 2008 Lascia un commento

Lunedì primo dicembre il nostro satellite naturale, la Luna, nasconderà allo sguardo il pianeta più brillante, Venere, visibile ormai già al crepuscolo serale, ad occidente.

Virtual Telescope e Coelum Astronomia, nell’ambito della loro collaborazione Coelum Stream, propongono una diretta web dell’evento, a partire delle 16:40 fino alle 18:30 circa.

Sarà sufficiente collegarsi al sito http://www.coelumstream.com e, come di consueto, assistere in tempo reale alle osservazioni, commentate da Gianluca Masi, responsabile scientifico del progetto Virtual Telescope e Vice-Direttore di Coelum.

www.coelumstream.com

Al Liceo, si studia la Romania

30 novembre 2008 2 commenti

250px-flag_of_romaniasvgIn occasione della Festa nazionale della Romania, 1° dicembre, l’allieva della V B Loredana Stefan, di origine rumena, presenterà alle altre classi V la storia e la cultura della Romania. L’iniziativa è parte del progetto di integrazione che il Liceo adotta nei confronti di tutti gli allievi di cittadinanza o origine non italiana ed ha come scopo quello di conoscere le culture diverse dalla nostra.

La lezione sulla Romania sarà tenuta lunedì 1° dicembre 2008 in aula magna, dalle ore 11 alle ore 12

Liceo: top school nello sport per il 3° anno consecutivo

28 novembre 2008 Lascia un commento

Anche per il 2008, il Liceo di Ceccano è Top school per lo sport studentesco: il riconoscimento è stato assegnato durante la cerimonia ufficiale nel salone dell’amministrazione provinciale di Frosinone e premia l’impegno sportivo della nostra scuola.

dsc009081

La preside De Camillo ha voluto così elogiare i ragazzi e i loro insegnanti:

Ho il piacere di congratularmi con gli allievi e gli insegnanti di educazione fisica per tutto il lavoro svolto nell’anno scolastico 2007-2008, coronato dalla proclamazione del Liceo Scientifico di Ceccano come Top School 2008, il riconoscimento più ambito nello sport studentesco della Provincia di Frosinone. Il premio è stato assegnato sia per i risultati conseguiti:

1° classificato Badminton categoria Allieve

1° classificato Badminton categoria Allievi

1° classificato Badminton categoria Juniores Femminile

1° classificato Badminton categoria Juniores Femminile

1° classificato Corsa Campestre categoria Juniores Femminile

1° classificato Ginnastica artistica categoria Allieve

1° classificato Ginnastica artistica categoria Allievi

1° classificato Corsa Ginnastica artistica Juniores Femminile

1° classificato Corsa Ginnastica artistica Juniores Maschile

1° classificato Atletica leggera categoria allieve

2° classificato Atletica leggera categoria Juniores femminile

2° classificato atletica leggera categoria Juniores maschile

2° classificato Nuoto categoria allievi

2° classificato Pallacanestro categoria allievi

2° classificato Sci alpino categoria Juniores femminile

2° classificato Tennis categoria allievi

2° classificato Tennis categoria Juniores maschile

2° classificato Tennis tavolo categoria allievi

3° classificato Nuoto categoria Juniores maschile

3° classificato Pallacanestro categoria Juniores maschile

3° classificato Sci alpino categoria allievi

3° classificato Sci alpino categoria Juniores maschile

sia per l’altissimo numero di allievi che hanno preso parte alle diverse fasi dei campionati studenteschi.

dsc0090511

Il riconoscimento assegnato alla scuola sia di augurio per ancor più significativi risultati sia in ambito sportivo che in tutti gli altri aspetti della vita scolastica e personale. Ad majora!

Lo Stabat Mater di Rossini a Ceprano, 29 novembre, Santa Maria Maggiore, ore 18

28 novembre 2008 Lascia un commento

corohomeIl Concentus Musicus Fabraternus Josquin Des Pres è lieto di invitarvi al concerto

Gioacchino Rossini

Stabat Mater

Vittoria D’Annibale
soprano

Fabiola Mastrogiacomo
mezzosoprano

Enrico Talocco
tenore

Adriano Scaccia
basso

Silvia Palombo
Pianoforte

Alessandra Maura
organo

Concentus Musicus Fabraternus
JOSQUIN DES PRES
Coro polifonico

Direttore: Mauro Gizzi

Ceprano, sabato 29 novembre 2008, ore 18 – Collegiata di S. Maria Maggiore

www.josquindespresceccano.com

La Colletta alimentare, nei supermercati, sabato 29 novembre

28 novembre 2008 Lascia un commento

colletta081La durezza del tempo presente colpisce ormai tutto il nostro popolo.
La solitudine e la fragilità dei legami familiari e sociali rendono le persone ancora più povere, in uno scenario economico già allarmante.

In questa situazione, il semplice gesto di carità cristiana, che è il condividere la propria spesa con il più povero, è come “accendere un accendino nel buio”. L’estraneità e la paura sono sconfitte, può nascere un’amicizia che rilancia nella realtà col gusto di essere nuovamente protagonisti, sostenendosi nella quotidiana fatica del vivere.

Tutti potranno contribuire alla colletta alimentare del banco nei supermercati

Carrefour

Panorama

Pam

Cross conad monti lepini

Penny market

Conad via Puccini

Conad via a. moro

Ipersidis via tiburtina

donando ai volontari del Banco parte della propria spesa

altre info su www.bancoalimentare.it

o su il-liceo-alla-colletta-alimentare

o chiamando il nm. 3479480832

Mille e più incantesimi

Claudio Baglioni: Poesia in musica

Insegnanti 2.0

Insegnare nell'era digitale

seiletteresulpolso

«Passerò come una nuvola sulle onde.» Virginia Woolf

Centri Informagiovani Ciociaria

Una risorsa per i giovani. Un riferimento per i territori

Seidicente

Possiedo sogni e ragione

Cesidio Vano Blog

“L'insuccesso mi ha dato alla testa!”

Bibliostoria

Novità in biblioteca, eventi e risorse web interessanti per la storia

virgoletteblog

non solo notizie in co-blogging

polypinasadventure

If you can take it, you can make it!

Laboratorio di Tecnologie Audiovisive

Università degli Studi Roma Tre

RomaCassino Express

Associazione pendolari Roma-Cassino

Dott.ssa Ilaria Rizzo

PSICOLOGA - PSICOTERAPEUTA

Jonathan Wylie

Digital Learning Consultant

Classe Digitale

Lezioni Collaborative nella Scuola 2.0 - Web Spazio di approfondimento della Classe 3A

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: