Communicatio facit domum ac civitatem

Polveri sottili Frosinone, Ceccano, Cassino: uno strumento dell’università di Pisa

13 febbraio 2016 Lascia un commento

Una carta interattiva che ci restituisce giorno per giorno i dati sulla qualità comlessiva dell’aria, mettendo insieme i diversi inquinanti. E’ curato dall’Università di Pisa

aria pisa

qui il link

Clic lavoro, imparare lavorando

12 febbraio 2016 Lascia un commento

clicImparare lavorando. In Italia si puo’. All’asse scuola-lavoro, sostenuto e rafforzato dai provvedimenti su Jobs Act e Buona Scuola, e’ dedicata l’apertura del numero di febbraio della Newsletter che evidenzia anche come con l’intesa tra Stato e Regioni si “impara facendo”, alternando formazione e attività lavorativa.

L’approfondimento e’ dedicato all’Antica Masseria dell’Alta Murgia, struttura confiscata alla criminalita’ organizzata, dove e’ attivo un Centro di formazione contro la dispersione scolastica e per il supporto a giovani provenienti da istituti di recupero. Davide Dattoli nell’intervista racconta come cinque anni fa e’ riuscito a passare dalla creazione della pagina Facebook del ristorante dei propri genitori alla fondazione e gestione di Talent Garden, la piu’ grande rete di coworking europea.

Nella sezione Europa, i risultati dell’ultimo rapporto dall’ILO sulle politiche di integrazione dei migranti nel mercato del lavoro in sei paesi europei e sulle difficoltà che incontrano nel trovare un’occupazione stabile durante i primi dieci anni dal loro arrivo. In chiusura, le opportunita’ di lavoro nell’ambito del settore della Cyber Security e le competenze digitali maggiormente richieste dal mondo IT.

Inizia qui la tua lettura!

Frosinone, rapina con sparatoria

12 febbraio 2016 Lascia un commento

12742Sale il livello della delinquenza a Frosinone: le pistole hanno fattos entire la loro voce in via Cicerone, con i banditi che rimasti incastrati in uno spazio senza uscita hanno usato le armi per impadronirsi di un auto. Ecco la cronaca del quotidiano L’Inchiesta

FROSINONE – Vestiti da motociclisti e caschi integrali in testa, sono entrati all’interno di un ingrosso alimentare, Spa. Mar, nei pressi dell’incrocio di Brunella in via Marco Tullio Cicerone a Frosinone e, puntando la pistola contro il proprietario, si sono fatti consegnare l’incasso. Prima di uscire dal locale hanno preso tempo. Approfittando della loro incertezza, il proprietario è uscito fuori ed ha chiuso il cancello del parcheggio, incastrandoli all’interno tra il locale e la strada. Ed è stato in quel momento che i due banditi hanno abbandonato la loro moto a terra e hanno iniziato a sparare per farsi strada. Non riuscendoci, hanno scavalcato il cancello, puntato l’arma contro un’auto, hanno fatto scendere la conducente e sono fuggiti via. Polizia e Carabinieri stanno rintracciando la vettura che sembrerebbe essere una Ford. La ragazza che era alla guida dell’auto è stata soccorsa, perché in stato di choc. Non risultano esserci feriti.

Digital fabrication: stampanti 3d e arduino per tutti gli studenti del Liceo di Ceccano, palestra dell’innovazione

12 febbraio 2016 Lascia un commento

stamp3dImparare a costruire una stampante digitale, a programmare con Arduino, a gestire una stampante 3d: un corso di digital fabrication per gli allievi del Liceo di Ceccano allo scopo di incrementarne le competenze e metterli in grado di confrontarsi con tutti i loro coetanei d’Europa e del mondo. E’ la nuova iniziativa del Liceo di Ceccano, palestra dell’Innovazione, in collaborazione con l’Associazione Culturale Sirio, costituita da ex allievi e da loro amici che affiancano il liceo nella gestione delle Google apps for education e nella ricerca e sviluppo di software per la stamp3d2scuola. Ai ragazzi del Liceo che frequenteranno il corso sarà data la possibilità di imparare a programmare con Arduino, a realizzare una stampante 3d dopo averne acquistato i pezzi sulla rete, ad impostare i disegni di produzione degli oggetti e quindi mettere in produzione oggetti 3d printed. Obiettivo del corso è quello di dare ai ragazzi le competenze necessarie per comprendere il mondo della programmazione e della stampa 3d.

Il corso prenderà l’avvio lunedì 22 febbraio

Ceccano, cittadini contro gli inquinatori

12 febbraio 2016 Lascia un commento

rif1Attenti a scaricare rifiuti indebitamente nel territorio fabraterno: sempre più ceccanesi sono disposti a prendere il telefono per chiamare la polizia municipale. In questa settimana due operazioni distinte della polizia municipale hanno portato all’identificazione degli inquinatori, all’elevazione delle multe e alla denuncia dei responsabili.

Cittadini contro gli zozzoni

 

Acea, forti dubbi sulla regolarità delle bollette

12 febbraio 2016 Lascia un commento

rubinetto-soldiLi solleva il quotidiano l’Inchiesta con un articolo che qui riportiamo

«Ci siamo occupati del famigerato “balzello” del minimo impegnato in tempi non sospetti. Ora abbiamo finalmente la certificazione che il danno prodotto alle tasche dei cittadini utenti della provincia di Frosinone, solo per questo fatto, sfiora i 100 milioni di euro e soprattutto che la S.T.O. era perfettamente a conoscenza di questo prelievo forzoso»: lo sostiene in un dossier il Coordinamento Acqua Pubblica Frosinone.

«La illegittimità di questa modalità, da sempre contestata all’Acea, è sancita dal Cipe ma la questione assume caratteristiche di gravità inaudita perché dietro le fatturazioni prodotte in bolletta non ci sono solo i consumi inesistenti ma anche il fatto che gran parte di quelli che l’Acea definisce “addebitati e misurati” sono oltretutto presunti. Quella della mancanza delle letture da parte del Gestore, infatti – puntualizza Mario Antonellis, leader del Coordinamento -, è di certo una delle più gravi inadempienze. In merito a queste questioni ci sono notevoli sentenze a tutela degli utenti di cui una addirittura rivoluzionaria contro ACEA ATO5 S.p.A. secondo la quale in caso di consumi presunti le bollette devono essere considerate nulle, riconoscendo l’obbligo della lettura effettiva del contatore».

Ma andiamo per ordine.

continua a leggere qui 

 

La preghiera è luce per l’anima

12 febbraio 2016 Lascia un commento

caravaggio_madonna-del-pellegrinoSan Giovanni Crisostomo ci spiega cos’è la preghiera

La preghiera, o dialogo con Dio, è un bene sommo. È infatti, una comunione intima con Dio. Come gli occhi del corpo vedendo la luce ne sono rischiarati, così anche l’anima che è tesa verso Dio viene illuminata dalla luce ineffabile della preghiera. Deve essere, però, una preghiera non fatta per abitudine ma che proceda dal cuore. Non deve essere circoscritta a determinati tempi od ore, ma fiorire continuamente, notte e giorno.
Non bisogna infatti innalzare il nostro animo a Dio solamente quando attendiamo con tutto lo spirito alla preghiera. Occorre che, anche quando siamo occupati in altre faccende, sia nella cura verso i poveri, sia nelle altre attività, impreziosite magari dalla generosità verso il prossimo, abbiamo il desiderio e il ricordo di Dio, perché, insaporito dall’amore divino, come da sale, tutto diventi cibo gustosissimo al Signore dell’universo. Possiamo godere continuamente di questo vantaggio, anzi per tutta la vita, se a questo tipo di preghiera dedichiamo il più possibile del nostro tempo.
La preghiera è luce dell’anima, vera conoscenza di Dio, mediatrice tra Dio e l’uomo.

Continua a leggere…

Bibliostoria

Novità in biblioteca, eventi e risorse web interessanti per la storia

virgoletteblog

non solo notizie in co-blogging

polypinasadventure

If you can take it, you can make it!

Laboratorio di Tecnologie Audiovisive

Università degli Studi Roma Tre

RomaCassino Express

Associazione pendolari Roma-Cassino

Dott.ssa Ilaria Rizzo

PSICOLOGA - PSICOTERAPEUTA

Jonathan Wylie: Instructional Technology Consultant

Technology to Enhance Teaching and Learning in the Classroom

Classe Digitale

Lezioni Collaborative nella Scuola 2.0 - Web Spazio di approfondimento della Classe 3A

Lo scrittore impenitente di Federico Calafati

I miei racconti vi daranno un pugno nello stomaco, preparatevi!

Lim e dintorni

un blog sull'uso delle lavagne multimediali

Monticiana

Per amore e per ridere.

marialetiziablog

salviamolascuolaprimadisubito.com site

PAIDEIA 2.0 - Officina per la Didattica INCLUSIVA

"Mi domando se le stelle sono illuminate perché ognuno possa un giorno trovare la sua" (Piccolo Principe)

theologygrams

Theology explained in diagrams

il blog di paoletta

riflessioni di un pesce rosso travestito da wonder woman in gita nella giungla

Beni Culturali 3.0

Promuovere Tutelare Valorizzare

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Segui assieme ad altri 6.282 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: