Communicatio facit domum ac civitatem

Cotral, anche i mezzi della provincia di Frosinone con le manutenzioni truccate


cotral dissImpianti frenanti irregolari, tachigrafi sballati e tante altre irregolarità con una truffa ai danni del Cotralò ma anche di tutti i cittadini del Lazio e soprattutto degli utenti del Cotral, soprattutto gli studenti e i lavoratori. L’indagine della Guardia di finanza ha portato alla luce un impudente sistema truffaldino che contava sulla complicità di dipendenti dell’azienda consortile. Ecco la cronaca dell’Agenzia ANSA

Ceccano, via Bella Torre e via Cavour senza spazzini da mesi


E’ la denuncia dei residenti che in un messaggio inviato al sindaco Caligiore denunciano lo stato di abbandono di due delle strade più caratteristiche del centro storico di Ceccano, una delle quali, la via Bella Torre, conserva, unica, l’antica pavimentazione dell’epoca di costruzione del Castello dei Conti. Hanno allegato anche una serie di fotografie che potete trovare qui 

Quel che sappiamo sulla musica (e sul cervello)


img_1162di Maria Arca

La musica è una come composizione di suoni, ma può anche essere vista come una composizione di attività neurali all’interno del cervello umano: un oggetto di discussione e di confronto che in questo libro vede contrapposti il musicista e direttore d’orchestra Pierre Boulez, il neurobiologo Jean-Pierre Changeux e il musicologo Philippe Manoury. Il dibattito si articola intorno alla ricerca di analogie potenti tra la creazione artistica e quelle modalità di funzionamento del sistema nervoso che potrebbero spiegare l’organizzazione del pensiero.

continua a leggere qui 

Ceccano, tantissimi senza acqua


aceaProsegue il calvario di tante famiglie ceccanesi, senza acqua da giorni o con orari estremamente ridotti.

La cosa più strana è che Acea continua a sostenere di non saperne nulla. Il profilo facebook del sindaco Caligiore diventa il luogo dello sfogo pubblico con tanti particolari che mostrano come la situazione sia davvero fuori controllo e certamente non gestibile dai singoli cittadini.

Ceccano, il coprifuoco dipende dalla gente che non vuole uscire e dal freddo


Le foto e un mio giudizio sull’organizzazione della giornata ecologica stanno suscitando un bloccoiniziativecerto dibattito. Scrive, su fb, Daniele Massa: Per via del tempo incerto caro professor Alviti, le iniziative pensate per oggi sono state posticipate. Mi sembra strano però, che tu che sei sempre sul pezzo, non hai notato che tante associazioni e cittadini, con il sostegno dell’amministrazione, si siano impegnati nel proporre qualcosa per oggi … il 5 Febbraio speriamo che gli organizzatori, Ceccano ed i ceccanesi che avranno voglia di uscire e fare due passi, possano avere il meteo dalla loro parte. Così per curiosità ti lascio la locandina dell’evento…

Mi sono permesso di rispondere così: caro Daniele, certamente è un passo avanti rispetto alla totale disorganizzazione del 27 novembre scorso. Rimane fortissima l’esigenza della comunicazione autorevole che non può essere affidata ai quotidiani. Non è possibile che una città come Ceccano non abbia sistemi di comunicazione efficaci e non abbia una presenza autorevole sui social network ed abbia un sito che sembra farci ripiombare agli inizi di internet. Intanto se la cittadinanza fosse maggiormente informata ci sarebbe un vantaggio per tutti. Sulle iniziative resta sempre la questione dei criteri che portano a coinvolgere alcune associazioni piuttosto che altre. Pur facendo parte di diverse associazioni non ho percepito che l’amministrazione comunale avesse chiesto collaborazione per la giornata ecologica. ma forse è perché invecchio… E poi non vedo dove sia la difficoltà ad organizzare un mercatino o più mercatini domenicali in concomitanza con la giornata, oppure una gara podistica, oppure un torneo a squadre… Certo se lo si fa due o tre giorni prima diventa un po’ difficile poterla concretizzare.

 

 

Ceccano, blocco del traffico, una città con il coprifuoco


Sì, c’è stato qualche tentativo: una partita a pallone in piazza tra le macchine parcheggiate, una circolare che avrebbe dovuto rappresentare il trasporto pubblico ma di cui non si conoscono, come sempre, orari e percorsi. Meglio che lo scorso 27 novembre, però l’immagine di Ceccano di stamane era quella di una città con il coprifuoco. I blocchi del traffico sono obbligatori e forse anche utili ma c’è necessità di una diversa organizzazione. Forza, il 5 febbraio si replica, vediamo di coinvolgere tutti per dare vita e slancio ad una città senza automobili.

coprifuoco-ceccano

Ceccano, in attesa che ghiacci


Dopo la terribile mattinata di sabato 14 gennaio con tutte le strade cittadine ghiacciate completamente, e il sale sparso soltanto a metà mattinata, a Ceccano ci si prepara per un’altra giornata di pericolo prevista per lunedì 16. Acea, naturalmente, dà una bella mano, ecco, ad esempio, via Maiura:

acea-ghiaccio

Insegnanti 2.0

Insegnare nell'era digitale

seiletteresulpolso

«Passerò come una nuvola sulle onde.» Virginia Woolf

Centri Informagiovani Ciociaria

Una risorsa per i giovani. Un riferimento per i territori

Seidicente

Possiedo sogni e ragione

Cesidio Vano Blog

“L'insuccesso mi ha dato alla testa!”

Bibliostoria

Novità in biblioteca, eventi e risorse web interessanti per la storia

virgoletteblog

non solo notizie in co-blogging

polypinasadventure

If you can take it, you can make it!

Laboratorio di Tecnologie Audiovisive

Università degli Studi Roma Tre

RomaCassino Express

Associazione pendolari Roma-Cassino

Dott.ssa Ilaria Rizzo

PSICOLOGA - PSICOTERAPEUTA

Jonathan Wylie: Instructional Technology Consultant

Edtech Tools & Strategies for Teachers

Classe Digitale

Lezioni Collaborative nella Scuola 2.0 - Web Spazio di approfondimento della Classe 3A

Lo scrittore impenitente di Federico Calafati

I miei racconti vi daranno un pugno nello stomaco, preparatevi!

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: