Communicatio facit domum ac civitatem

La campagna di un uomo ricco


cara apo1La campagna di un uomo ricco aveva dato un raccolto abbondante. Egli ragionava tra sé: “Che farò, poiché non ho dove mettere i miei raccolti? Farò così – disse –: demolirò i miei magazzini e ne costruirò altri più grandi e vi raccoglierò tutto il grano e i miei beni. Poi dirò a me stesso: Anima mia, hai a disposizione molti beni, per molti anni; ripòsati, mangia, bevi e divèrtiti!”. Ma Dio gli disse: “Stolto, questa notte stessa ti sarà richiesta la tua vita. E quello che hai preparato, di chi sarà?”. Così è di chi accumula tesori per sé e non si arricchisce presso Dio».

Sirio per il Liceo di Ceccano, informatica, disegno, cinema, studio


lic2Informatica, disegno, cinema, preparazione all’università, 4 corsi al Liceo di Ceccano per sostenerne la già variegata offerta formativa. E’ la proposta dell’Associazione Culturale Sirio, composta da ex studenti del Liceo, che si affianca alle attività messe in campo direttamente dall’Istituto fabraterno, che ha scelto di avvalersi della collaborazione delle associazioni del territorio per tante sue iniziative. Ecco la presentazione dei corsi a cura della stessa associazione:
  1. Teacher’s Aid. incontri di formazione di minimo 2 studenti per classe atti alla comprensione e risoluzioni di problemi informatici all’interno della classe. si tratta di 2-3 incontri con riconoscimento credito e certificazione Google. Chi fosse maggiormente interessato potrà poi continuare con il nostro corso di informatica che andrà avanti fino ad Aprile. Questo corso è gratuito
  2. La nuvola Parlante. Corso di arte e tecnica fumettistica, si divide in due parti: una di grafica digitale e l’altra di arte manuale pura. Potete scegliere se fare l’una o l’altra cosa o entrambe. Il costo per l’intero corso è di 5 euro
  3. Sirio 35 mm. Il nostro corso di cinema. Verranno affrontati i vari argomenti teorici di storia e cultura cinematografica, spiegheremo le tecniche, ci sarà una parte sul doppiaggio e sulla trasposizione in lingua. Inoltre è prevista una parte pratica sulla realizzazione di un piccolo cortometraggio. Il costo per l’intero corso è di 5 euro
  4. L’università di Sirio. Corso per la formazione di ragazzi che vogliano iscriversi a facoltà di area sanitaria (medicina, veterinaria, biologia, psicologia, ing biomedica, infermieristica, prof sanitarie, farmacia). Ci saranno moduli teorici e moduli pratici su semplici pratiche applicate in medicina. Il corso è gratuito e riservato ai ragazzi del IV e V anno

Dio, ricco di misericordia


Caravaggio-emmausDio, ricco di misericordia, per il grande amore con il quale ci ha amato, da morti che eravamo per le colpe, ci ha fatto rivivere con Cristo: per grazia siete salvati. Con lui ci ha anche risuscitato e ci ha fatto sedere nei cieli, in Cristo Gesù, per mostrare nei secoli futuri la straordinaria ricchezza della sua grazia mediante la sua bontà verso di noi in Cristo Gesù.
Per grazia infatti siete salvati mediante la fede; e ciò non viene da voi, ma è dono di Dio; né viene dalle opere, perché nessuno possa vantarsene. Siamo infatti opera sua, creati in Cristo Gesù per le opere buone, che Dio ha preparato perché in esse camminassimo.

Ef 2,1-10

Communicatio, 19 ottobre

Categorie: Uncategorized Tag:

Per sempre, a Ceccano


sempre

E’ lì, alla Villa Comunale di Ceccano, proprio sotto il Palazzo Antonelli, dal 18 maggio 2009, resiste da 5 anni. Nessuno ha pensato di cancellarla: forse al comune sono sensibili al tema dell’amore eterno o forse non gliene importa nulla delle scritte sui muri…

La famiglia, il pane, le pietre


berg11di papa Francesco

Il discorso del Papa a conclusione del Sinodo sulla famiglia: «Le tentazioni da superare per camminare insieme»

A conclusione dei lavori del Sinodo sulla famiglia Papa Francesco ha pronunciato un discorso che aiuta a guardare con gli occhi della fede al dibattito di questi giorni. Lo proponiamo per intero ai nostri lettori. A questo link – invece – il testo integrale della Relatio Synodi votata dai vescovi.

—————

Eminenze, Beatitudini, Eccellenze, fratelli e sorelle,

Con un cuore pieno di riconoscenza e di gratitudine vorrei ringraziare, assieme a voi, il Signore che ci ha accompagnato e ci ha guidato nei giorni passati, con la luce dello Spirito Santo!

Ringrazio di cuore il signor cardinale Lorenzo Baldisseri, Segretario Generale del Sinodo, S.E. Mons. Fabio Fabene, Sotto-segretario, e con loro ringrazio il Relatore il cardinale Péter Erdő, che ha lavorato tanto anche nei giorni del lutto familiare, e il Segretario Speciale S.E. Mons. Bruno Forte, i tre Presidenti delegati, gli scrittori, i consultori, i traduttori e gli anonimi, tutti coloro che hanno lavorato con vera fedeltà dietro le quinte e totale dedizione alla Chiesa e senza sosta: grazie tante! Ringrazio ugualmente tutti voi, cari Padri Sinodali, Delegati Fraterni, Uditori, Uditrici e Assessori per la vostra partecipazione attiva e fruttuosa. Vi porterò nella preghiera, chiedendo al Signore di ricompensarvi con l’abbondanza dei Suoi doni di grazia! Potrei dire serenamente che – con uno spirito di collegialità e di sinodalità -abbiamo vissuto davvero un’esperienza di “Sinodo”, un percorso solidale, un “cammino insieme”.

Continua a leggere…

Il papa al sinodo, no agli zelanti, no alle chiusure


berg22di Alberto Bobbio

Francesco parla alla fine del Sinodo. Dieci minuti di discorso intenso nel quale condanna i “bizantinismi”, l'”irrigidimento ostile”, ma anche i “timorosi” e i “progressisti liberalisti” e il “buonismo distruttivo”. Ringrazie per la franchezza con la quale si è parlato. Padre Federico Lombardi definisce il discorso di Bergoglio “meraviglioso”. Bergoglio prende cinque minuti di applausi. Poi esce e si dirige verso i giornalisti nell’area davanti all’aula del Sinodo e promette che tutto sarà pubblicato con i voti.

E così accade. Il testo della relazione finale del Sinodo conta 62 paragrafi. Sono stati votati tutti uno per uno. I padri sinodali presenti erano 183. La maggioranza qualificata dei due terzi, quella che permette di poter dire che un argomento è stato approvato dal Sinodo, è di 123. Ebbene tre paragrafi hanno ottenuto una maggioranza assoluta molto elevata, ma non hanno raggiunto la maggioranza qualificata dei due terzi. Si tratta di due paragrafi sulla Comunione ai divorziati risposati.

continua a leggere qui http://www.famigliacristiana.it/articolo/-il-papa-chiude-il-sinodo-no-agli-zelanti-e-nessuna-chisuura.aspx

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 5.379 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: